"ORGANIZZATEVI, perche' avremo bisogno di tutta la vostra forza"

Festa Rossa 2012

FESTA ROSSA 2012

COSTRUIAMO L’ALTERNATIVA DI SISTEMA!

Il Prete di Lari, il Vescovo di S. Miniato, ma non solo, negandoci lo spazio dei Boschi di Lari, pensavano che avremmo rinunciato a fare la seconda edizione della Festa Rossa. Invece no, la faremo, dall’ 8 Agosto al 15 agosto, nello spazio S. Pertini di Perignano di Lari e sarà ancora più bella!

Ci sarà un dibattito dove si confronteranno esponenti comunisti e anticapitalisti italiani ed europei, ci sarà Don Gallo, il Prete degli ultimi, il “Prete da marciapiede”, che darà la sua lettura della crisi, ci sarà la giornata dedicata alla solidarietà con Cuba, ci saranno mostre, stand di associazioni, mercatini, proiezioni e tanta buona musica.

Sarà una festa con un messaggio politico chiaro: noi la crisi di coloro che l’hanno provocata non la paghiamo.

La crisi economica attuale è una crisi di sovra-accumulazione di capitale e come si può ben vedere, col passare dei mesi, diventa sempre più chiara la contraddizione tra il carattere sociale della produzione e l’appropriazione privata dei suoi risultati.

E’ una crisi profonda, “di Sistema”. E’ la crisi del Sistema capitalistico.

Questo elemento ci fa ritenere che una possibile “ripresina” sarà possibile solo con un aumento pauroso della disoccupazione, del precariato e con una forte riduzione dei salari e delle pensioni. Oltre all’articolo 18, attaccheranno anche il diritto di sciopero e la giornata lavorativa di otto ore e cercheranno di imporre solo contratti di lavoro individuali. Continuerà la chiusura di molte fabbriche, mentre settori importanti come la sanità, l’istruzione, i trasporti e quello energetico subiranno un ulteriore accelerazione verso la privatizzazione.

Faranno ciò, costi quel che costi! L’importante, per i gruppi monopolistici, è il rilancio della competitività e del PROFITTO. I capitalisti faranno di tutto per rimettere in moto il meccanismo di accumulazione del plusvalore, e sanno perfettamente che ciò può avvenire solo attraverso un sempre più intensivo sfruttamento della forza lavoro. Non è un caso che, quotidianamente, invochino più produttività, più flessibilità, meno diritti e meno sindacato.

Tutto ciò evidenzia con chiarezza i limiti storici del sistema capitalista, il suo cinismo, le sue contraddizioni e la necessità del suo rovesciamento.

Uno stuolo di funzionari di partito, di portaborse ossequiosi, di cosiddetti “riformisti”, di ideologi del compromesso, proveranno a farci credere che il Sistema capitalistico può essere umanizzato. Cercheranno di nascondere la vera natura di questa crisi, limitandosi a parlare di crisi delle politiche liberiste, di mercato fuori controllo e senza regole, di debito e di storture del sistema finanziario.

Da molti anni si governa con la paura. Ci hanno terrorizzato con “il pericolo islamico” per farci accettare le loro “missioni umanitarie”, in realtà pure guerre colonialiste per l’appropriazione delle risorse petrolifere. Anche adesso utilizzano la paura: ci terrorizzano con lo spettro della Grecia per farci accettare la distruzione dello Stato sociale.

Sta a noi non cadere nel tranello, sta a noi respingere questa lettura della realtà.

Un altro mondo sarà davvero possibile solo rovesciando questo Sistema barbaro e parassitario, dove per la fortuna di pochi, si generano eserciti di sfruttati.

DALL’8 AL 15 AGOSTO LA FESTA ROSSA DI PERIGNANO DI LARI DARA’ CON FORZA QUESTO MESSAGGIO!

Non mancate, vi aspettiamo!

************************************************************************

LOCANDINE EVENTI FESTA ROSSA 2012