"ORGANIZZATEVI, perche' avremo bisogno di tutta la vostra forza"

***IMPORTANTE*** PRANZO ROSSO di domenica 7/12/2014 SPOSTATO AL CIRCOLO ARCI DI LARI (PI)

Dic 5, 14 • NOTIZIECommenti disabilitati su ***IMPORTANTE*** PRANZO ROSSO di domenica 7/12/2014 SPOSTATO AL CIRCOLO ARCI DI LARI (PI)Read More »

Compagne e compagni,

a 2 (due) giorni dal PRANZO ROSSO, fissato per Domenica 7 dicembre, il Consiglio direttivo dell’associazione Quattro Strade, ci ha negato l’utilizzo del salone per il pranzo, adducendo assurde motivazioni politiche e dopo che il loro assenso ci era arrivato più di un mese fa.
La cosa ha del clamoroso e ci conferma sempre di più come, anche localmente, si sia instaurato un clima di sospetto e di ostracismo verso chi professa i valori della democrazia, dell’antifascismo, dell’uguaglianza e del cambiamento sociale.
L’Associazione La Rossa non si farà mai rinchiudere in un angolo. Non accetteremo mai di fare iniziative per parlare a noi stessi. Andremo avanti sempre a testa alta e faremo eventi per parlare al maggior numero di persone possibile.
Elementi di fascismo si stanno insinuando nella mentalità comune, stanno pericolosamente divenendo bipartisan e per questo, a maggior ragione, vanno combattuti con forza.

Il PRANZO ROSSO di domenica 7 Dicembre, alle ore 13, lo faremo al
CIRCOLO ARCI DI LARI (PI)
Ricordiamo che sarà anche l’occasione per dare il via alla Campagna tesseramento 2015 all’Ass.ne La Rossa, affiliata all’ARCI.

Ci vediamo domenica!
Ass.ne La Rossa

ANALFABETISMO FUNZIONALE

Il peggiore analfabeta
è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla,
nè s’importa degli avvenimenti politici.

Egli non sa che il costo della vita,
il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina,
dell’affitto, delle scarpe e delle medicine
dipendono dalle decisioni politiche.

L’analfabeta politico è così somaro
che si vanta e si gonfia il petto
dicendo che odia la politica.

Non sa l’imbecille che dalla sua
ignoranza politica nasce la prostituta,
il bambino abbandonato,
l’assaltante, il peggiore di tutti i banditi,
che è il politico imbroglione,
il mafioso corrotto,
il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali.

(Bertolt Brecht)