"ORGANIZZATEVI, perche' avremo bisogno di tutta la vostra forza"

PRIMO MAGGIO 2015: ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO!!!

Apr 13, 15 • NOTIZIECommenti disabilitati su PRIMO MAGGIO 2015: ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO!!!Read More »

L’Associazione Politico Culturale “LA ROSSA” vi invita alla Terza edizione della manifestazione denominata “Primo Maggio a Lari – Festa Rossa dei Lavoratori” che si svolgerà in data 01/05/2015 dalle ore 10:00 alle ore 24:00. Tale manifestazione vedrà coinvolto l’intero centro storico di Lari.

La manifestazione avrà al centro le questioni del mondo del lavoro e si prefigge di riportare alle origini il significato vero ed autentico della Festa dei Lavoratori.

Quest’anno il tema dominante sarà il Jobs Act, che ha inferto il colpo finale allo Statuto dei lavoratori; faremo parlare i consigli di fabbrica delle varie realtà in lotta nel territorio e non solo: soltanto con la mobilitazione ed il conflitto sarà possibile contrastare la deriva in atto.

Uno degli strumenti fondamentali che i capitalisti utilizzano per rallentare la diminuzione dei loro profitti è quello di pagare il meno possibile la forza lavoro; poiché il valore della forza lavoro è dato dal salario diretto e da quello indiretto, essi agiscono sia tagliando e contenendo al massimo i salari, sia colpendo i servizi sociali: scuola, sanità, cultura, trasporti ecc. Il “Jobs Act” del Governo Renzi non è altro che l’accentuazione di questa politica di massima flessibilità della forza lavoro al minor costo possibile.

L’Unione Europea è lo strumento di cui il grande capitale si serve per articolare e gestire questo processo di erosione dei salari e dei servizi; essi utilizzano i 30 milioni di disoccupati e i 120 milioni di persone che vivono sotto la soglia di povertà per ricattare i lavoratori e i giovani costringendoli ad accettare bassi salari e condizioni da nuovo schiavismo. La disoccupazione dei giovani di età compresa tra i 18 ed i 30 anni in alcuni paesi supera il 50% e nell’UE raggiunge il 30%; le ricette contro la disoccupazione che ci propinano sono le stesse: aumento della precarietà, diminuzione dei salari, aumento degli orari di lavoro, intensificazione dello sfruttamento.

Contro tutto questo ci battiamo e con le nostre iniziative vogliamo portare queste tematiche all’attenzione di sempre più persone. Questo è il significato profondo del Primo Maggio di Lari.

Ma oltre ad essere una giornata dedicata a queste riflessioni il nostro Primo Maggio sarà anche un’occasione per divertirsi ascoltando bella musica e assistendo a spettacoli teatrali, girando fra i banchi del mercatino e degustando la buona cucina larigiana.

Sarà un SUPER FESTIVAL suddiviso in quattro zone:

  • PIAZZA GIANNI RODARI: dove i vostri bimbi potranno partecipare a laboratori teatrali, musicali, oppure farsi intrattenere da spettacoli di giocoleria o farsi truccare dalle Brucaliffe;

  • PIAZZA ARTICOLO 18: dove potrete scatenarvi nei canti insieme agli ACQUAFORTE e al CORO ANPI DI ROSIGNANO e assistere ad uno spettacolo di percussioni e danza con gli AWANE’;

  • PIAZZA RIVOLTA DI HAYMARKET: Si alterneranno ben 6 gruppi musicali (NIUTAUN, EVA & IL LUPO, RED FAIDA, MALASUERTE FI SUD, AWANE’, BARO DROM ORKESTAR) e potrete assistere allo spettacolo teatrale “MAL’ARIA” della compagnia TEATROFFICINA REFUGIO;

  • TEATRO COMUNALE:il nostro teatro diventerà luogo di dibattiti e riflessioni; quest’anno il tema sarà il Jobs Act e le lotte ed i conflitti di chi ogni giorno resiste. Saranno insieme a noi ALERIO MELOTTI e GIOVANNI CERAOLO (Coordinamento Lavoratori Livornesi), ELISABETTA CIPOLLI (Cobas People Care), MAURIZIO CORONI e ALBERTO GIORGETTI (delegati La Città del Teatro di Cascina), DAVIDE BANTI (Cobas Manutencoop Pontedera), MASSIMO BANI (Mondeggi Fattoria Senza Padroni), FABRIZIO BURATTINI (Il Sindacato è un’Altra Cosa – Direttivo CGIL); porteranno inoltre le loro testimonianze di lotta i seguenti soggetti: Comitato di Lotta per il Lavoro di Frosinone, Delegati Piaggio , Rsu Cooplat Pisa, Delegati Sanità Pisa, Rsu Usb Unicoop Tirreno.

Durante tutto l’evento potrete girare da una piazza all’altra passando per le vie del borgo di Lari dove saranno allestiti banchetti delle ASSOCIAZIONI e ci sarà un GRANDE MERCATINO DELL’ARTIGIANATO. Avremo inoltre per la prima volta il LIVE PAINTING: artiste e artisti si esibiranno dipingendo dal vivo, ai piedi del Castello…e sarà PITTURA SOCIALE! In questa edizione organizziamo per la prima volta anche la MARATONA FOTOGRAFICA “Rosse Istantanee”: ci saranno 4 temi da sviluppare che saranno assegnati ai fotografi iscritti; le foto giudicate più belle serviranno ad allestire una mostra collettiva ed i primi tre classificati riceveranno dei premi.

Il Primo Maggio restate con noi anche a pranzo e a cena: per non farsi mancare niente proponiamo anche per questa edizione l’area RISTORO A KM “0” ed il BAR. La Festa da quest’anno sarà anche ECOSOSTENIBILE: nella cerchia muraria interna saranno utilizzate esclusivamente stoviglie compostabili! L’iniziativa de La Rossa è stata estesa a tutti i commercianti che rimarranno aperti, in modo da escludere o limitare al massimo l’utilizzo di plastica; è uno sforzo importante che mettiamo in atto, anche a livello economico, ma era un passaggio che meditavamo da tempo!

L’INGRESSO alla Festa è ovviamente GRATUITO.

Teniamo a precisare che la Festa del Primo Maggio, così come tutte le iniziative messe in campo da LA ROSSA, è autofinanziata e che l’Associazione non riceve finanziamenti e contributi da NESSUNO.

Seguiteci sul sito o sulla Pagina Facebook “Associazione La Rossa Lari”.

Vi aspettiamo a Lari per il Primo Maggio!

Associazione Politico Culturale “LA ROSSA”

1MaggioLari2015_A31MaggioLari_A5fronte1MaggioLari_A5retro

1MaggioLari_A5fronte

I Cookies ci aiutano a fornirti un servizio migliore. Usando i nostri servizi, acconsenti al nostro utilizzo di cookies. Maggiori Informazioni | Acconsenti