"ORGANIZZATEVI, perche' avremo bisogno di tutta la vostra forza"

NOTTE ROSSA / The Harvest / De’ Soda Sisters / SA 18.03.2017 / Circolo ARCI di Lari (PI)

mar 14, 17 • NOTIZIECommenti disabilitatiRead More »

L’Associazione La Rossa ed il Circolo Arci di Lari, vi invitano al seguente evento:

NOTTE ROSSA 2017
Sabato 18 marzo
Circolo Arci di Lari (PI), Via Fiorentina, 1

ORE 18:00
Presentazione del progetto e della campagna di crowfounding del docu-film “THE HARVEST Storie di nuovo caporalato agricolo in Italia” (www.theharvest.it).
Il docu-film tratta della situazione di una comunità Sikh nell’agro pontino, ma il fenomeno oggi riguarda persone di tutte le nazionalità, straniere e italiane.
Estratti video e dibattito con il regista Andrea Paco Mariani (SMK Videofactory)

ORE 20:00
Cena sociale (anche per vegetariani);
Aperitivo, Primo, Secondo e dolce;
€ 12 adulti, € 6 bambini
Coperto, pane, acqua, vino compresi.
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 17/03 al seguente numero 340-8737007

ORE 22:00
Concerto DE’ SODA SISTERS

https://www.facebook.com/desodasisters/?fref=ts

Info:
EMAIL: festarossalari@gmail.com
FB: Associazione La Rossa Lari
WEB: www.festarossalari.it
Condividi l’evento Facebook:

https://www.facebook.com/events/1040906399386093/

*****
“THE HARVEST” – IL PROGETTO
Un esercito silenzioso di uomini piegati nei campi a lavorare, senza pause.
Raccolta manuale di ortaggi, semina e piantumazione per 12 ore al giorno filate sotto il sole; chiamano padrone il datore di lavoro, subiscono vessazioni e violenze di ogni tipo. Quattro euro l’ora nel migliore dei casi, con pagamenti che ritardano mesi, e a volte mai erogati, violenze e percosse, incidenti sul lavoro mai denunciati e “allontanamenti” facili per chi tenta di reagire.
The Harvest vuole raccontare tutto questo.
The Harvest è un documentario sulla vita delle comunità Sikh stanziate stabilmente nella zona dell’Agro Pontino e il loro rapporto con il mondo del lavoro. I membri di queste comunità vengono principalmente impiegati come braccianti nell’agricoltura della zona. Gli episodi di sfruttamento (caporalato, cottimo, basso salario, violenza fisica e verbale) sono stati rilevati in numerosi casi, quasi sempre da associazioni che operano sul territorio locale. A fianco di questi fenomeni è inoltre cresciuto in maniera esponenziale l’uso di sostanze dopanti per sostenere i faticosi ritmi del lavoro nei campi. Sostanze che, nello specifico, si compongono di meta-anfetamine, oppiacei e antispastici.

*****
DE’ SODA SISTERS
Le Dè Soda Sisters nascono a Rosignano Solvay nel febbraio del 2011. Il nome del gruppo è un ironico omaggio proprio a ciò che caratterizza Rosignano Solvay: il bicarbonato e le sue spiagge bianche. Il gruppo, tutto al femminile, che vede unione di modi di fare e di dire della provincia di Livorno e di quella di Firenze, predilige spazi scenici contenuti per stringersi al pubblico e farlo sentire parte integrante del concerto. Musica da strada che si fa largo fra piazze, piazzette, vicoli stretti e balere arredate con tavoli e candele. Da qui parte il loro vasto repertorio di vecchie canzoni anarchiche e popolari, appartenenti alla tradizione toscana e del sud Italia. Stornelli da osteria, filastrocche rivoltose, serenate d’amore, canti di lotta e melodie del passato. Le Dè Soda Sisters conquistano il pubblico per la loro semplicità e la squisita naturalezza della loro musica. Una chitarra, un mandolino, una cigar box, le voci e strumenti percussivi ricavati da cucchiai, grattugie e tamburelli.

*****

Notte Rossa_18.03.2017

I Cookies ci aiutano a fornirti un servizio migliore. Usando i nostri servizi, acconsenti al nostro utilizzo di cookies. Maggiori Informazioni | Acconsenti
Menu